Impianti RTW

Impianti RTW

Schema di funzionamento impianto Idroponico RTW (Run to Waste) a ricircolo della soluzione nutritiva

L'impianto RTW a ciclo chiuso rappresenta la migliore soluzione per chi ha necessità di coltivare ortaggi a medio-lungo ciclo colturale. Il vaso da 8 cm di diametro permette, insieme all'inerte (solitamente argilla espansa) di ottenere un buon sviluppo radicale, una buona ossigenazione

Il funzionamento - Il timer comanda ad una pompa di trasmettere soluzione nutritiva a un gocciolatore, che a sua volta distribuisce la soluzione sulle palline d’argilla nel vaso. La quantità di sostanza non assorbita dalla pianta ritorna nel serbatoio, mentre il sistema manda ossigeno fresco alle radici - che così crescono più rigogliose.

Rese maggiori – In un vaso RTW, le piante hanno una resa maggiore perché hanno più accesso all’ossigeno rispetto a quanto accade in un vaso normale, e possono assorbire più acqua e sostanza nutritiva che non nei vasi irrigati manualmente, perché vengono nutrite di meno ma più spesso.

Radici sane anche in piante di lunga vita – L’irrigazione manuale causa il riempimento d’acqua delle tasche d’aria nel terreno e nella pianta, limitando così l’ossigeno disponibile per le radici. L'impianto RTW garantisce invece sempre alti livelli di ossigeno intorno alle radici. Le piante possono essere così coltivate più a lungo, il che equivale a una maggiore resa da un numero inferiore di piante. 

L'impianto è smontabile molto facilmente, ispezionabile e di facile pulizia.

Tutto il materiale plastico è garantito atossico, le canaline e il serbatoio sono in plastica alimentare.

Alta densità di impianto

Con gli impianto RTW è possibile lavorare con impianti ad alta densità.

La competizione tra le piante stesse crea una condizione di massima produttività dando alla pianta sempre tutto ciò di cui necessità.

Lavorando con la temporizzazione dei cicli nutritivi è possibile creare fasi di "stress idrico" per aumentare ulteriormente resa e qualità del prodotto.

Impianto RTW multilivello per la coltivazione del fagiolino

In ultimazione un impianto per la coltivazione di 11000 vasi e 150000 piante di fagiolino su 4 cicli annui per 3 raccolti cadauno.

Impianti Multilivello RTW

Aumenti la superficie coltivabile, abbatti i costi di riscaldamento.

La produzione

Foto di un impianto multilivello RTW in produzione